Search

Primo giorno di consultazioni. Draghi: appartenenza a Ue e Nato capisaldi dell’Italia

Parlamento, nasce intergruppo United for Ukraine: «presto a Kiev»

Nasce alla Camera dei Deputati l’intergruppo parlamentare “United for Ukraine – Italia”. L’iniziativa è stata presentata oggi, presso la sala stampa della Camera dei Deputati, da Lia Quartapelle (Pd), Riccardo Magi, deputato e presidente di Più Europa, con Anna Ascani (Pd), vicepresidente della Camera, e Benedetto Della Vedova, deputato e segretario di Più Europa.

L’intergruppo ha in programma di organizzare, prima della fine dell’anno, una nuova missione a Kiev. «Presentiamo oggi – ha sottolineato Lia Quartapelle – l’iniziativa dell’intergruppo parlamentare “United for Ukraine – Italia”: un’iniziativa di dialogo tra il Parlamento italiano, quello ucraino, quello europeo e quelli di vari altri Paesi europei e appartenenti alla Nato, che coltiviamo dalla scorsa legislatura». Secondo Riccardo Magi «è importante esprimere, non solo simbolicamente, ma concretamente con un avvio di lavoro interparlamentare una posizione netta in sostengo dell’Ucraina. Le parole di Berlusconi destabilizzano non solo la formazione del Governo ma anche il posizionamento del Governo italiano in una fase delicatissima». «È una grande responsabilità – ha aggiunto Anna Ascani – iniziare il nuovo mandato da vicepresidente della Camera con questa iniziativa. È simbolicamente importante collocarsi dalla parte giusta della storia». Per Benedetto Della Vedova, «dopo 8 mesi di guerra c’è bisogno, più di prima, di insistere sul piano parlamentare a favore dell’Ucraina. È dunque fondamentale raccogliere un ampio consenso parlamentare e il nuovo Governo non deve venire meno a impegni assunti dallo scorso Governo».